Calenzano (FI), la Fiera dell’Olio Nuovo e dei Cosméoli®

Calenzano, paese alle porte del Mugello e a due passi da Firenze, torna alla ribalta come centro di riferimento dell’olio extravergine d’oliva, fonte di benessere interiore ed esteriore, con la tredicesima Fiera dell’Olio Nuovo e dei Cosméoli®, in programma dal 22 al 30 novembre 2008 negli spazi espositivi di via Garibaldi 7.

Alla manifestazione partecipano i produttori di Identità Immutate ®, associazione non profit per la tutela dei territori custodi della produzione eno-gastronomica della tradizione, e i piccoli artigiani virtuosi che in diretta insegnano a realizzare la pasta degli sgabei, una sorta di frittelle da accompagnare con salumi e formaggio, e il casaro che lavora i suoi formaggi nei cestini di vimini.
Tanti gli avvenimenti da non perdere: cene tematiche, conferenze, assaggi, degustazioni dei migliori oli extravergini d’oliva toscani, pugliesi e siciliani, alla scoperta delle tipicità.

Fra gli ospiti, è atteso (il 22 e 23) anche lo chef Fabio Campoli, volto noto di Rai 1, che si cimenterà in diretta con la cucina dell’olio d’oliva e risponderà alle domande del pubblico, svelando piccoli e grandi segreti dei fornelli.

Il 30 novembre, Alfredo Antonaros, autore e conduttore di RaiSat-Gambero Rosso, anticiperà, con parsimonia di particolari, un’iniziativa dedicata a Venere e altre dee incoronate dall’ulivo che impegnerà Calenzano durante il 2009. 

Nel frattempo, rinnovando una millenaria tradizione in uso presso gli Etruschi, antichi abitanti del territorio e "inventori" della cosmesi a base di olio d’oliva, Calenzano ha lanciato i Cosméoli®, una linea benessere di quattro oloecosmetici (sapone, shampoo, latte per il corpo e sali da bagno) a marchio ATC (Associazione Turistica di Calenzano). Durante l'edizione 2007 i Cosméoli® sono stati tenuti a battesimo dalla showgirl Barbara Chiappini, alla presenza dei media, fra cui Linea Verde di Rai 1, Eat Parade di Rai2 e il Tg3. 

foto: (Calenzano) Wikipedia, (olive) stock.xchng

news