Bazzano (BO), Arrivano le Cittaslow 2009

Il 19 e 20 settembre 2009 a Bazzano (BO) Arrivano le Cittaslow 2009 con i loro stand, per presentare i propri territori e prodotti, e una serie di iniziative di contorno con lo scopo di promuovere la filosofia slow: tutela delle tradizioni del territorio, della salute e dell'ambiente.

Nelle due giornate, dalle ore 9 alle 20, ai Giardini De Amicis, saranno aperti gli stand del “Villaggio delle Città Slow”, dove le città italiane del buon vivere presenteranno il proprio territorio. Novità di questa nuova edizione la presenza di alcune città europee della rete Internazionale delle cittaslow, e il ritorno di Bellreguard, città gemella di Bazzano, a presentare le proprie spiagge e i sapori del sud della Spagna.

Il movimento Cittaslow è stato fondato con lo scopo di raccontare e valorizzare quelle esperienze, valori, sapienze, arte e scienza ancora presenti nei piccoli centri, nelle ex terre marginali, nelle province e periferie del mondo che, grazie alla Rete, si fanno centro.

Attualmente le Città che hanno riconosciuto il riconoscimento in Italia, sono 66, mentre il movimento Internazionale, raccoglie 50 città provenienti da tutta Europa ma anche da Australia, Nuova Zelanda e Sud Corea.

Accanto alle città, Gli amici delle Città Slow: il Mercato dei produttori del biodinamico, e, per le vie del paese, il tradizionale mercato, il più antico della provincia, sabato fino alle 13 e i banchi della Fiera Mercato dell’Autunno Bazzanese, domenica per tutta la giornata.

Nelle due giornate dedicate alle Cittaslow, verrà presentato il progetto Bio - dinamica - mente, che ha l'obiettivo di promuovere la salute attraverso il sostegno dell’agricoltura biologica e biodinamica: mercato, conversazioni, degustazioni ed assaggi di prodotti biologici e biodinamici e, alle 13 Bio-pranzo, con menù fisso a degustazione, posposto dallo chef Gianni Pancheri (prenotazioni allo 339.686248, max 40 persone).

Info: 051.836442-405 - www.roccadeibentivoglio.it



news